Mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2668
Iscritto il: 15/03/16, 11:06

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

Messaggio di stefano94 » 22/02/2017, 0:08

Si è rimasto tutto in vasca per una paio di giorni almeno

Avatar utente
Gery
star3
Messaggi: 7089
Iscritto il: 22/12/16, 14:54

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

Messaggio di Gery » 22/02/2017, 0:13

stefano94 ha scritto:Si è rimasto tutto in vasca per una paio di giorni almeno
sono morti i batteri aerobici e sono rimasti i batteri anaerobici che comunque in qualche misura avevi e che hanno continuato a lavorare buttandoti fuori quello che riuscivano a trasformare.
In alcuni casi odorando il filtro si sente un odore pungente dato dall'azoto prodotto che si trasforma in diossido di azoto
Le mie vasche:
/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-vecchietto-a-nuova-vita-t27214.html

/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-piccoletto-t34369.html

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2668
Iscritto il: 15/03/16, 11:06

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

Messaggio di stefano94 » 22/02/2017, 0:24

Quando ho svuotato i materiali puzzavano un po' ovviamente. Comunque parliamo di acquario che era in funzione già da 4 anni e che ha ospitato pesci fino a pochi mesi prima, quindi anche se in quel momento non c'erano pesci era comunque ricco di detriti organici sul fondo, batteri, lumache, microrganismi...

Avatar utente
al404
star3
Messaggi: 137
Iscritto il: 11/02/17, 12:30

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

Messaggio di al404 » 25/02/2017, 9:52

Gery ha scritto: in maniera da avere un giusto rapporto di piante che preferiscono i nitrati e piante che preferiscono l'ammonio.
il discorso del senza filtro mi interessa, volevo capire dove posso trovare un elenco di che preferiscono i nitrati e piante che preferiscono l'ammonio

anni fa ho avuto una vasca di guppy solo con pompa di movimento il problema è che si forma alla fine una sorta di fanghiglia sul fondo

come gestite la cosa? aspirate ogni tanto il fondo?

i cambi d'acqua ci fate? con che frequenza?

in ultimo da qualche parte sul forum ci sono foto di vasche gestite con questo metodo?

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

Messaggio di Diego » 25/02/2017, 10:11

Nell'articolo Piante vs. filtri (traduzione da Diana Walstad) c'è una tabellina delle preferenze delle piante per ammonio e nitrati, oltre alla spiegazione di tutta la questione :-bd
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
al404 (25/02/2017, 15:26)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17412
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

Messaggio di cuttlebone » 25/02/2017, 12:03

al404 ha scritto:come gestite la cosa? aspirate ogni tanto il fondo?
Molto raramente, per non dire mai. L'accumulo è meglio gestirlo prevenendolo, riducendo il mangiare ai pesci, ad esempio ;)
al404 ha scritto:cambi d'acqua ci fate? con che frequenza?
Si fanno quando é necessario, ergo quando si verificano accumuli o la conducibilità è salita eccessivamente.
Se si impara a fertilizzare correttamente, I cambi diventano veramente occasionali :D
Questi utenti hanno ringraziato cuttlebone per il messaggio:
al404 (25/02/2017, 15:26)

Avatar utente
al404
star3
Messaggi: 137
Iscritto il: 11/02/17, 12:30

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

Messaggio di al404 » 25/02/2017, 15:26

Diego ha scritto:Nell'articolo Piante vs. filtri (traduzione da Diana Walstad) c'è una tabellina delle preferenze delle piante per ammonio e nitrati, oltre alla spiegazione di tutta la questione :-bd
appena riesco leggo l'articolo ma se si riferisce alla teoria della Walstad e non mi confondo, perchè è passato molto tempo da quando avevo letto l'articolo originale e avevo fatto qualche ricerca in merito, però ripeto un po' di anni fa :) per seguirlo andrebbe utilizzato terriccio comune e piante in vaso oltre alla luce della finestra

sicuramente ora sono passati anni e magari anche tramite appassionati si è riuscito a perfezionarlo

volevo capire se sarebbe possibile mantenere una vasca di questo tipo
vasca utente ma senza filtro?
cuttlebone ha scritto:Molto raramente, per non dire mai. L'accumulo è meglio gestirlo prevenendolo, riducendo il mangiare ai pesci, ad esempio ;)
però con il tempo è inevitabile, tra qualche foglia in decomposizione e quello che producono i pesci nel tempo quella faglia si tende a formare sempre

nell'articolo ho visto che viene citata Hydrocotyle umbellata, vale solo per questa specie il fatto che sia particolarmente indicata per l'assorbimento dell'ammonio o anche per le piante della famiglia tipo: Hydrocotyle leucocephala, Hydrocotyle verticillata, Hydrocotyle sibthorpioides, Hydrocotyle tripartita?

Oltretutto ho appena scoperto un negozio online italiano con un ottimo assortimento di piante, non so se posso mettere il link?

hanno una sezione di piante che definiscono AntiAlghe, probabilmente perché assorbono NO2- o NO3- tra cui hanno anche la Nymphoides sp. 'Taiwan' che non ho mai visto, dalla foto sembra molto bella

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17412
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

Messaggio di cuttlebone » 25/02/2017, 15:31

cuttlebone ha scritto:volevo capire se sarebbe possibile mantenere una vasca di questo tipo
vasca utente ma senza filtro?
Perchè no, anzi...
Il filtro é un competitor delle piante perché sottraendo loro l'ammonio ne rallenta la crescita.
Questa era la mia senza filtro

Immagine

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 6846
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

Messaggio di trotasalmonata » 25/02/2017, 15:43

Anche questa

http://www.acquariofiliafacile.it/mostr ... 23536.html

Be quella ci cuttle era anche senza CO2.. :ymapplause:
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: mi spiegate un pò di cose sulla gestione senza filtro?

Messaggio di Diego » 25/02/2017, 16:06

al404 ha scritto:appena riesco leggo l'articolo ma se si riferisce alla teoria della Walstad e non mi confondo, perchè è passato molto tempo da quando avevo letto l'articolo originale e avevo fatto qualche ricerca in merito, però ripeto un po' di anni fa per seguirlo andrebbe utilizzato terriccio comune e piante in vaso oltre alla luce della finestra
Il fatto che il filtro sia competitore delle piante e che la maggior parte delle piante preferisca l'ammonio prescinde dalla "gestione Walstad" ;)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti