primi problemi con il primo aquario

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: roby70, gem1978

Avatar utente
Luca07
star3
Messaggi: 7
Iscritto il: 26/12/18, 12:14

primi problemi con il primo aquario

Messaggio di Luca07 » 13/02/2019, 23:01

ciao a tutti,
a natale abbiamo deciso di allestire un vecchio acquario (autoprodotto) di mio padre in disuso da ormai 30 anni.
80 Litri, chiuso illuminazione a neon. filtro: rete grossa + cannolicchi + carbone

acqua del rubinetto (http://www.paviaacque.it/wp-content/upl ... e-Nord.pdf)

riscaldato a 24°C

come fondo un Tetra Active Substrate (una spece di argillina per quanto ne capisco io) e in superficie un leggero strato di giaino tanto per avere una finitura meno uniforme.

abbiamo iniziato con le piante: Vallisneria spiralis, egeria densa e salvinia auriculata
per il primo mese le cose sono andate benone, solo la salvinia non sembra trovarsi molto a suo agio e sta piano piano dando segni di cedimento

ho fatto un test con le striscette Tetra 6in1 e questo il verdetto
Nitrato 0mg/l
Nitrito 0.61mg/l
durezza totale 1°dH
Durezza Carbonatica 6°dH
pH 6.9
Cloro 0

dopo altre 2 settimane il test dava sempre lo stesso respono e abbiamo inserito i primi pesci: 5 neon innesi

sembrano stare benissimo (solo uno è piu tranquillo e sta in disparte, ma quando gli do la pappa (un pizzico di granulare 2 volte al giorno) squizza come gli altri

sono spuntate anche delle lumachine (devono essersi imbucate con le prime piante)

negli scorsi giorni abbiamo piantato una Anubias Barteri e inserito un Ancistrus. ma il pesciolino non ha passato la notte :(
visto il tracollo velocissimo, temo sia l'acqua, o il trasporto o fosse gia malconcio (ma sinceramete non mi sembrava)

che fare?
nel frattempo ho iniziato un monitoraggio piu attento del comportamento dei pesci ma a parte il piccolo solitario neon gli altri mi sembrano stare bene

ultima nota. l'Egeria densa non sta bene. dopo un iniziale vivace crescita adesso molti rami sembrano malati, diventano trasparenti e impalpabili, altri diventano molto scuri proprio a metà rametto e come stessero marcendo li trovo spezzati nel giro di qualche giorno

grazie di qualsiasi dritta

Luca

Avatar utente
Alix
PRO 1Acquario
Messaggi: 2797
Iscritto il: 18/02/18, 16:28
Contatta:

primi problemi con il primo aquario

Messaggio di Alix » 13/02/2019, 23:53

Luca07 ha scritto: Nitrato 0mg/l
Nitrito 0.61mg/l
dopo altre 2 settimane il test dava sempre lo stesso respono
Ciao Luca, benvenuto!
I valori dell'acqua riesci a copiarlo o a fare uno screenshot? I link scadono e in futuro potrebbe essere difficoltoso seguire la conversazione.

Dei due valori dei composti azotati sei sicuro? C'è la possibilità che siano invertiti?
I nitrati sono tossici e se quello confermi essere il valore non va bene per i pesci.
Quanto tempo è passato dall'avvio del filtro e l'inserimento dei pesci?

Per quanto riguarda l'egeria ti consiglio di aprire in fertilizzazione, sembrerebbe da a carenza (forse potassio) e di là sapranno sicuramente aiutarti.

Una fotina generale riesci a metterla??
L'acqua troppo pura non ha pesci (dal film "il monaco")

#teamNoFilter
#teamwabikusa

Avatar utente
BollaPaciuli
PRO 1Acquario
Messaggi: 14072
Iscritto il: 17/04/16, 16:37

primi problemi con il primo aquario

Messaggio di BollaPaciuli » 14/02/2019, 8:14

Luca07 ha scritto: durezza totale 1°dH
Se hai usato solo rubinetto...c'è qualcosa che non torna... o è 10 *-:)
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

Tecnical Support

-Bolla, quello che è un pò il nostromo di Af (by Cicerchia80)

Stressato?!? mani in vasca: tutto passa ;)

Concorso acquari in Corso... vota anche tu :-bd

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 19602
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

primi problemi con il primo aquario

Messaggio di roby70 » 14/02/2019, 8:42

Troppo poche 2 settimane per inserire i pesci, probabilmente l’ancistrus è morto per i nitriti.
Anche i neon sono a rischio quindi mi procurerei una vaschetta da 10 litri pronta per spostarli.
Aspettiamo intanto di vedere le analisi dell’acqua che hai usato
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Luca07
star3
Messaggi: 7
Iscritto il: 26/12/18, 12:14

primi problemi con il primo aquario

Messaggio di Luca07 » 17/02/2019, 15:36

@Alix grazie della veloce risposta (non si puo dire altrettanto di me e me ne scuso)

i valori degli azotati sono giusti, ho anche appena rifatto il test Tetra 6in1 e ho ottenuto valori simili:
Nitrato: 0mg/l
Nitrito 0.27mg/l
Durezza totale 2°dH
durezza carbonatica 5°dH
pH 6.8
Cloro 0mg/l

da quando ho riempito l'acquario, avviato i filtri e messo le piante all'inserimento dei primi pesci (i neon) sono passati 45 giorni + altri 5 prima di inserire l'Ancistrus

per l'egeria adesso mi sposto in fertilizzazione, grazie per la dritta

allego misure acquedotto e foto.
grazie di tutto

Aggiunto dopo 7 minuti 20 secondi:
BollaPaciuli ha scritto:
Luca07 ha scritto: durezza totale 1°dH
Se hai usato solo rubinetto...c'è qualcosa che non torna... o è 10 *-:)
no, ti confermo che il test Tetra 6in1 mi diceva durezza totale 1°dH (oggi mi dice 2°dH)
mentre l'esame dell'acquedotto da una durezza di 16°F (che se capisco bene dovrebbero corrispondere a circa 10°dH)

in effetti non torna... ma io ho usato solo acqua del sindaco riempiendo l'acquario due mesi fa...

boh! possono essere valori che variano nel tempo? è il test che è poco affidabile? può essere che l'acqua abbia ridotto la durezza per via del contatto con il fondo o per effetto delle piante?
non ne ho proprio idea, ma non è un errore di battitura
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Luca07
star3
Messaggi: 7
Iscritto il: 26/12/18, 12:14

primi problemi con il primo aquario

Messaggio di Luca07 » 17/02/2019, 15:49

roby70 ha scritto: Troppo poche 2 settimane per inserire i pesci, probabilmente l’ancistrus è morto per i nitriti.
Anche i neon sono a rischio quindi mi procurerei una vaschetta da 10 litri pronta per spostarli.
Aspettiamo intanto di vedere le analisi dell’acqua che hai usato
scusa non mi sono spiegato bene i pesci li ho inseriti dopo 45 giorni e nei vari test che ho fatto i valori di nitrato sono sempre stati a 0 e i nitriti al massimo 0.6mg/l. se ho capito bene dovrebbero essere entrambe a posto o sbaglio?

Avatar utente
vellut
star3
Messaggi: 152
Iscritto il: 11/02/18, 23:10

primi problemi con il primo aquario

Messaggio di vellut » 17/02/2019, 16:18

Luca07 ha scritto: i nitriti al massimo 0.6mg/l
Dovrebbero essere più che sufficienti per uccidere tutti i pesci. :-t
I nitriti sono tossici e devono stare a 0

Avatar utente
Luca07
star3
Messaggi: 7
Iscritto il: 26/12/18, 12:14

primi problemi con il primo aquario

Messaggio di Luca07 » 17/02/2019, 16:29

vellut ha scritto:
Luca07 ha scritto: i nitriti al massimo 0.6mg/l
Dovrebbero essere più che sufficienti per uccidere tutti i pesci. :-t
I nitriti sono tossici e devono stare a 0
sei sicuro? (premetto che sono un totale neofita) ma avevo letto cose diverse (chimica-dell-acquario-f14/nitriti-e-nitrati-t8895.html, I nitrati hanno una tossicità piuttosto bassa; creano problemi solo al di sopra dei 50 mg/litro, tranne con esemplari debilitati o specie particolarmente sensibili. Ci sono pesci che tollerano valori ben più alti, per esempio i Carassi omeomorfi, e per tempi anche molto lunghi.)

e poi i valori che misuro sono segnati in verde o giallo nel test 6in1 Tetra.
non pensavo uno scenario cosi preoccupante (anche perchè i 5 neon sembrano passarsela bene)

cosa mi suggerite di fare?

Avatar utente
vellut
star3
Messaggi: 152
Iscritto il: 11/02/18, 23:10

primi problemi con il primo aquario

Messaggio di vellut » 17/02/2019, 16:48

Luca07 ha scritto: sei sicuro?
No, infatti ho scritto "dovrebbero". O:-)

Certamente bisognerà prendere provvedimenti prima che si alzino ancora e che la situazione possa precipitare.
D'altra parte l'ancistrus è morto in maniera apparentemente inspiegabile quindi la presenza di nitriti deve essere comunque attenzionata.

Normalmente quando il filtro è ben maturo gli NO2- si trovano sempre a 0.

Avatar utente
riccardoerre
star3
Messaggi: 138
Iscritto il: 10/08/18, 21:17

primi problemi con il primo aquario

Messaggio di riccardoerre » 17/02/2019, 16:50

si, in un sistema funzionante devi avere nitriti (NO2-) tendenti a zero e nitrati (NO3-) contenuti. i tuoi valori sembrano al contrario. peraltro le strisce li danno sovente prima nitrati, poi nitriti. come li hai letti?

ciao!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: matteo240177, MILU, Starman e 5 ospiti