Consigli sull'illuminazione

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
zinoz
star3
Messaggi: 59
Iscritto il: 08/01/17, 12:31

Consigli sull'illuminazione

Messaggio di zinoz » 22/04/2017, 10:27

ciao,
il mio acquario allestito da 3 mesi circa sta soffrendo di alghe e cianobatteri. Prima di passare ai metodi drastici di mettere tutto al buio e altro volevo cominciare ad escludere problemi relativi all'illuminazione.

L'illuminazione è media e superiore ai 0,7W litro e la ottengo da 2 tubi da 6500K e una piccola plafoniera LED sempre da 6500K che con un bel faidate ho applicato sulla parte posteriore della plafoniera per illuminare bene le piante di sfondo.

Il mio dubbio piu' grande non sta tanto nella durata che adesso ho intorno alle 9 ore (e che penso sia ragionevole) ma nel quando accenderle e spegnerle. Siccome lavoro e torno piuttosto tardi la sera (e vorrei anche guardarlo l'acquario ;) ) ho fatto in modo di accendere alle 13 e spegnere alle 22. Questo pero' significa che non accendo la mattina ma invece il giorno simulato è tutto spostato in avanti.

Ora la vasca non è mai illuminata direttamente dal sole ma sicuramente la luce d'ambiente c'e' almeno dalle 9 di mattina. Puo' essere un problema o comunque non influisce nulla perché comunque non è sufficiente ad influire sulle alghe?
Da quello che vedo le piante ci si orientano quindi sono in grado di rilevarla. Sarebbe preferibile spostare l'illuminazione per farla coincidere con quella naturale (e quindi ahime' vedrò l'acquario sempre spento tranne che il sabato e la domenica)? :-? :((

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4849
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Consigli sull'illuminazione

Messaggio di Nijk » 22/04/2017, 10:37

Ciao zinoz, escluderei decisamente una questione legata all'impostazione del fotoperiodo, non penso ci possa essere alcuna correlazione tra i problemi che riscontri e la decisione di accendere le luci di sera piuttosto che il mattino.
zinoz ha scritto: escludere problemi relativi all'illuminazione.
Immagino che tu abbia aperto anche un topic in alghe con relative foto, qui in tecnica per valutare la luce potresti descrivere con più precisione che tipo di lampade utilizzi e da quanto tempo sono in funzione :-h
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
zinoz
star3
Messaggi: 59
Iscritto il: 08/01/17, 12:31

Consigli sull'illuminazione

Messaggio di zinoz » 22/04/2017, 11:12

Ciao Nijk,
allora le lampade sono sostanzialmente nuove (hanno 3 mesi). Due sono tubi da 24W l'uno di cui il 6500 è quello originale dell'acquario, mentre il 10000 l'ho cambiato con un altro 6500 a trifosforo. La plafonierina LED è questa.
12.JPG
E' da 6500K e l'ho segata per farla lunga quanto l'acquario. e ho fatto in modo di attaccarla alla plafoniera nella parte piu' vicina dietro dell'acquario.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Gery
star3
Messaggi: 7089
Iscritto il: 22/12/16, 14:54

Consigli sull'illuminazione

Messaggio di Gery » 22/04/2017, 11:20

zinoz ha scritto: Il mio dubbio piu' grande non sta tanto nella durata che adesso ho intorno alle 9 ore (e che penso sia ragionevole) ma nel quando accenderle e spegnerle. Siccome lavoro e torno piuttosto tardi la sera (e vorrei anche guardarlo l'acquario ) ho fatto in modo di accendere alle 13 e spegnere alle 22. Questo pero' significa che non accendo la mattina ma invece il giorno simulato è tutto spostato in avanti.
Il problema che sicuramente non si pone d'inverno quando la luce esterna è meno intensa, potrebbe nascere in estate, perché se la luce che arriva è sufficiente le piante iniziano a fare fotosintesi, per cui a fine fotoperiodo magari smettono qualche ora prima, mentre le alghe continuano.
Ma se questo avviene, te ne accorgi guardando le piante, perché quando sono "sazie" di luce chiudono le foglie verso il fusto.
zinoz ha scritto: il mio acquario allestito da 3 mesi circa sta soffrendo di alghe e cianobatteri. Prima di passare ai metodi drastici di mettere tutto al buio e altro volevo cominciare ad escludere problemi relativi all'illuminazione.
In realtà nella tua vasca esiste un problema di allelopatia che è più grave di qualche ora di luce in più, per cui le piante oltre a non contrastare le alghe, si fanno una guerra biochimica fra di loro, e di tutto questo appunto ne beneficiano le alghe.
Ti lascio qualcosa da leggere così comprendi meglio, e puoi nel contempo fare le scelte opportune si cosa togliere, cosa tenere, e cosa nel futuro aggiungere:
Allelopatia tra le piante d'acquario :-??
Le mie vasche:
/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-vecchietto-a-nuova-vita-t27214.html

/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-piccoletto-t34369.html

Avatar utente
zinoz
star3
Messaggi: 59
Iscritto il: 08/01/17, 12:31

Consigli sull'illuminazione

Messaggio di zinoz » 22/04/2017, 11:43

Ciao Gery,
ahime' dell'allelopatia ho letto dopo che ho comprato le piante e di cui il negoziante non mi ha assolutamente parlato.. dici che quindi se elimino l'egeria (la limnophila mi piace di piu') il problema alghe lo risolvo? :-?
A me sembrano crescere tutte e due bene.. dici che in realtà c'e' un massacro a distanza?

Avatar utente
Gery
star3
Messaggi: 7089
Iscritto il: 22/12/16, 14:54

Consigli sull'illuminazione

Messaggio di Gery » 22/04/2017, 11:52

zinoz ha scritto: dici che in realtà c'e' un massacro a distanza?
Sicuramente si, e in più non stanno producendo allelopatici nei confronti delle alghe (se ho due nemici mi preoccupo prima di quello più pericoloso).
Inoltre questo comporta che non essendo in piena salute, molte sostanze rimangono a uso e consumo delle alghe.

Per cui in questo momento toglierei l'egeria (visto che ti piace meno) e lascerei la limnophila così com'è senza potarla, fin tanto che non inizia a contrastare le alghe.
Ma se apri un topic in alghe ne possiamo parlare meglio su cosa fare.

Se non hai altre domande sul fotoperiodo direi che questo lo possiamo anche chiudere, dimmi tu come preferisci.
Le mie vasche:
/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-vecchietto-a-nuova-vita-t27214.html

/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-piccoletto-t34369.html

Avatar utente
zinoz
star3
Messaggi: 59
Iscritto il: 08/01/17, 12:31

Consigli sull'illuminazione

Messaggio di zinoz » 22/04/2017, 11:58

ok grazie mille, apro in alghe!
Ho anche un altro topic aperto su flora relativamente alla potatura delle piante perché stanno crescendo in modo informe e disordinato per cui volevo capire un po' come dargli una forma e infoltirle.
Intanto apro in alghe e che cominci la guerra alle alghe!

Grazie ancora!

Avatar utente
Gery
star3
Messaggi: 7089
Iscritto il: 22/12/16, 14:54

Consigli sull'illuminazione

Messaggio di Gery » 22/04/2017, 12:01

zinoz ha scritto: Ho anche un altro topic aperto su flora relativamente alla potatura delle piante perché stanno crescendo in modo informe e disordinato per cui volevo capire un po' come dargli una forma e infoltirle.
Intanto apro in alghe e che cominci la guerra alle alghe!
Io per il momento non poterei nulla, toglierei solo le allelopatie
Le mie vasche:
/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-vecchietto-a-nuova-vita-t27214.html

/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/il-mio-piccoletto-t34369.html

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4849
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Consigli sull'illuminazione

Messaggio di Nijk » 22/04/2017, 13:40

Per andare più nello specifico c'è bisogno di foto e di un nuovo topic in alghe, i motivi possono essere svariati, luce compresa, ma non per il motivo indicato ad inizio topic, considerato che comunque a quanto pare la vasca non è in una posizione particolarmente esposta alla luce solare.

L'allelopatia, come suggerito da Gery, potrebbe essere una opzione, ma anche qui senza vedere foto è complicato valutare, tieni presente che in ogni caso il rischio è estremamente ridotto nel caso tu, per esempio, effettui regolari cambi d'acqua.
E' necessario inoltre specificare la gestione attualmente portata avanti, fertilizzazione compresa, in quanto la luce è solo uno degli elementi in gioco, non certamente l'unico.
In attesa dei "tecnici" direi che i neon vanno bene ( 6500k è un ottimo compromesso ) e a tre mesi sono ancora largamente efficienti, l'unico dubbio potrebbe essere su quella barra LED, puoi dare qualche specifica in più? Fai una foto più ravvicinata, sia del problema ( i ciano ) e sia dei LED.
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
zinoz
star3
Messaggi: 59
Iscritto il: 08/01/17, 12:31

Consigli sull'illuminazione

Messaggio di zinoz » 22/04/2017, 15:02

La barra LED è basata su LED 5630 (quelli delle strisce). Posso rifare anche la foto ma è esattamente quella che vedi sopra (o ti servono dei particolari?). Il colore a occhio corrisponde ai 6500K come dichiarato ma so bene che ci potrebbero essere un sacco di emissioni nascoste per cui l'unica è fidarsi di quello che dice il produttore.. oppure no e in quel caso dovrei sostituirla.. potrei anche provare a spegnerla per un paio di settimane e vedere se cambia qualcosa..
Per le foto ho già aperto un topic in alghe e ci ho messo una foto generale. Attualmente le bba sono un po' dappertutto anche se non piu' in modo drastico (tranne che sulle Cryptocoryne che hanno invaso) mentre i ciano sono nei punti piu' luminosi e cioe' a chiazze sul fondo dove è ben illuminato e sulla parte superiore di bacopa e rotundifolia.
La bacopa devo dire che si è sciupata in fondo e ha perso tutte le foglie mentre nella parte alta sembra stia meglio anche se come detto in alcuni punti ci sono i ciano.
Qua ti incollo intanto i particolari di dove si vedono i ciano.
IMG_20170422_143114.jpg
ciano.jpg
IMG_20170422_145852.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 5 ospiti