Consigli allestimento nuova vasca.

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Rispondi
Avatar utente
Paco
star3
Messaggi: 262
Iscritto il: 07/04/17, 14:35
Profilo Completo

Consigli allestimento nuova vasca.

  • Cita

Messaggio di Paco » 01/03/2018, 22:59

Ed eccomi nuovamente qui dopo un bel po’ di tempo. Ciao a tutti. :-h
Non sono intervenuto, ma ho letto parecchio sia forum sia articoli sia altro...insomma, ho cercato di approfondire un po’ il lato “teorico”. Ma la strada è ancora decisamente lunga per poter dire di capirci seriamente qualche cosa.
Lo scorso anno stavo per ordinare una vasca artigianale+mobile artigianale, ma per una serie di motivi ho poi accantonato il progetto.
Fra i motivi che mi hanno fatto desistere dall'acquisto c’era quello di riuscire ad imparare come gestire al meglio innanzitutto la mia piccola vaschetta Wave; obiettivo non del tutto raggiunto ma potevo fare molto peggio.
Ad ogni modo gli ospiti sono cresciuti...ed ora mi sembra davvero un’assurdità tenere quei due pesciotti in quello spazio dichiaratamente troppo piccolo per loro!!
Fortunatamente anche la mia dolce metà ha pensato la stessa cosa, però abbiamo deciso di modificare un po’ i piani rispetto all’idea dell’anno scorso e quindi ci si è orientati su di una vasca chiusa+mobile.
Date le imprescindibili esigenze estetiche, alla fine di lunga e meticolosa ricerca la scelta è caduta su di un Aquatlantis Fusion 120x40x60 (288L lordi)...l’unica opzione che le piacesse e la più grande che sia riuscito ad estorcere!!
L’ho ordinato giusto ieri!
Ora, dato che dovrò aspettare un bel po’ prima che me lo consegnino...ho tutto il tempo per decidere con calma come allestirlo.
Dovrà ospitare i miei due attuali pesciotti, questo è imprescindibile...sono due Acara Blu, acquistati nella convinzione fossero dei Nannacara, sennò col cavolo che li avrei portati a casa per infilarli nella mia attuale vaschetta (in realtà piccola pure per dei Nannacara...)!! :-??
Altri ospiti: al momento non ho idee precise, salvo che mi piacerebbe rimanere in ambito ciclidi americani...se possibile.
Piante: quelle strettamente necessarie per contribuire ad un buon equilibrio della vasca.
I due teppisti, in poco meno di un anno, non hanno mai mostrato particolare interesse...sono io che purtroppo me la cavo poco con le piante!! Ed oltretutto l'acquario scelto so che non dovrebbe avere una plafoniera particolarmente performante.
Layout
Non ho la pretesa di ricreare un biotopo specifico...solo un ambiente adatto ai pesci che inserirò.
Fondo: attendo consigli, ma sarei orientato verso un inerte, di colore “naturale”, eventualmente “ambrato”...o marroncino. Granulometria, marche??
Rocce: non saprei, mi attirano abbastanza le dragon...ma non so se possano essere adatte al tipo di fauna che vorrei ospitare e non so se avrò voglia di lavarle come si deve. Anche in questo caso tutti i consigli sono i benvenuti!!
Legni: ??? Non saprei proprio e mi affido completamente ai vostri consigli.
C’è altro che dovrei tenere presente e mi sono scordato??
Per le faccende tecniche non so se posso chiedere qui o sia meglio che “vadi” nella sezione giusta. :-

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 14358
Iscritto il: 26/02/16, 19:05
Profilo Completo

Consigli allestimento nuova vasca.

  • Cita

Messaggio di Monica » 01/03/2018, 23:15

Ciao @Paco :) per il fondo puoi usare Sabbia,inerte ed economica visto il litraggio
Sabbia quarzifera - fondo economico per acquario ...
Piante,potresti allestire con delle Echinodorus,non troppo esigenti per quanto riguarda la luce e con un apparato radicale importante :) quindi ben salde al fondo
Echinodorus in acquario - Le specie più comuni ...
insieme a delle epifite ancorate ai legni,se ne hai la possibilità e a costo zero
Utilizzo in acquario dei legni raccolti in natura ...
Le rocce in acquario ...

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Monica per il messaggio:
Cortomaltese65 (18/04/2018, 18:30)
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Paco
star3
Messaggi: 262
Iscritto il: 07/04/17, 14:35
Profilo Completo

Consigli allestimento nuova vasca.

  • Cita

Messaggio di Paco » 01/03/2018, 23:34

Grazie Monica, velocissima!!
Qualcuno degli articoli suggeriti l'avevo già letto, ma un ripasso non guasta mai!!
Sull'Echinodorus, invece, so proprio poco...quindi partirò da quello!! :-bd

Avatar utente
Paco
star3
Messaggi: 262
Iscritto il: 07/04/17, 14:35
Profilo Completo

Consigli allestimento nuova vasca.

  • Cita

Messaggio di Paco » 02/03/2018, 11:45

Ieri sera mi sono letto tutto l'articolo sull'Echinodorus, pianta davvero notevole.
Alcune varietà le trovo anche molto belle esteticamente, specialmente uruguayensis, horizontalis, martii e subalatus
Però ste piante un po' mi spaventano...diventano tendenzialmente enormi e non vorrei che i miei 288L lordi fossero comunque pochi.
D'altro canto, però, le radici forti potrebbero/dovrebbero evitare eventuali spostamenti indesiderati da parte dei ciclidi.
@Monica ne consiglieresti solo una vero?? In questo caso come la vedresti insieme a Egeria e/o Bacopa australis o Myriophillum (ma quale??).
Altri abbinamenti possibili o altre piante da prendere in considerazione, anche non strettamente amazzoniche ma che possano adattarsi ad acque con pH bassino??

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 14358
Iscritto il: 26/02/16, 19:05
Profilo Completo

Consigli allestimento nuova vasca.

  • Cita

Messaggio di Monica » 02/03/2018, 11:53

Conosco poco i tuoi ospiti :) l'unica o le uniche due cose certe è che sono bellissimi e irruenti :) in poco meno di trecento litri anche due o tre di Echinodorus,alcune sono enormi altre rimangono più contenute,guarda anche Helanthium :) sono sempre Echinodorus quindi caratteristiche identiche,io ad esempio ho un bolivianum in trenta litri,dobbiamo stare su piante che radicano e galleggianti se ti piacciono oltre alle epifite

Aggiunto dopo 2 minuti 41 secondi:
Dimenticavo :) anche le Cryptocoryne non insieme alle Echinodorus per le allelopatie,sono piante con un apparato radicale importante
Cryptocoryne in acquario - Le specie più comuni ...
Siamo su piante non troppo esigenti e adatte allo scopo

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Monica per il messaggio:
Paco (02/03/2018, 12:28)
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Paco
star3
Messaggi: 262
Iscritto il: 07/04/17, 14:35
Profilo Completo

Consigli allestimento nuova vasca.

  • Cita

Messaggio di Paco » 02/03/2018, 12:42

Di legni naturali, forse, potrei riuscire a mettere le mani su di un bel tronco di Edera...ma sono ancora in caccia di quello "giusto".
Se non lo troverò e dato che un bel legno non lo vedrei male in vasca, mi butterò su qualche cosa di "commerciale".
Di epifite cosa mi indicheresti??

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 14358
Iscritto il: 26/02/16, 19:05
Profilo Completo

Consigli allestimento nuova vasca.

  • Cita

Messaggio di Monica » 02/03/2018, 12:55

Paco ha scritto: Di epifite cosa mi indicheresti??
Microsorum Anubias e Bolbitis più "tranquille" Lagenandra Bucephalandra e Hygrophila pinnatifida più esigenti

Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Paco
star3
Messaggi: 262
Iscritto il: 07/04/17, 14:35
Profilo Completo

Consigli allestimento nuova vasca.

  • Cita

Messaggio di Paco » 14/03/2018, 18:13

L'attesa della vasca continua e nel frattempo ho chiesto lumi circa i potenziali nuovi inquilini in Area Ciclidi, dove sono arrivati ottimi suggerimenti.
Sto restringendo la scelta principalmente fra Thoricthys Ellioti, Heros Severum, Ciclasoma Nigrofasciatum oppure altri due Andinoacara Pulcher (magari non Blu).
Come fondo, quindi, opterei definitivamente per un inerte colore naturale di granulometria piuttosto fine e non tagliente...a prova di scavatori!!
Per le piante mi atterrò scrupolosamente ai consigli di @Monica e perciò ci saranno 3 Echinodorus più qualche cos'altro ancora da decidere.
Legni da definire, ma per creare un po' di divisioni qualche cosa metterò.
Il problema, ora, sono le rocce. Quelle che mi piacciono di più sono le "Gobi"...ma sono calcaree!!
Cerco qualche cosa di non calcareo e sufficientemente liscio da evitare problemi ai pesci, non so forse dei sassi di granito levigato potrebbero andare?? Però non saprei di preciso dove andare a procurarmeli.

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 14358
Iscritto il: 26/02/16, 19:05
Profilo Completo

Consigli allestimento nuova vasca.

  • Cita

Messaggio di Monica » 14/03/2018, 18:32

Ciao @Paco :) il Granito andrebbe bene perché inerte,se non sono necessari agli ospiti puoi anche solo allestire con i legni :) per il fondo a questo punto andrei senz'altro di sabbia,le Gobi sono bellissime,ne ho alcune ma friggono come se non ci fosse un domani

Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Paco
star3
Messaggi: 262
Iscritto il: 07/04/17, 14:35
Profilo Completo

Consigli allestimento nuova vasca.

  • Cita

Messaggio di Paco » 15/03/2018, 0:54

Ciao Monica, beh le pietre, in sé, mi piacciono come elemento decorativo...e quelle con superfici piatte i ciclidi le potrebbero usare per eventuali deposizioni; anche non punto a tutti i costi alla riproduzione.
Nei prossimi giorni vedo, magari in qualche garden center (ne ho uno bello grosso vicino a casa) se hanno dei bei sassoni di Granito...o altro.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti