Nati avannotti Medaka in minipond

I vostri acquari sotto le stelle

Moderatori: cuttlebone, Robi.c

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34794
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Nati avannotti Medaka in minipond

Messaggio di cicerchia80 » 18/06/2019, 19:31

Eccomi quà....

Tu hai fatto questa affermazione
CaterinaRoma ha scritto: Certo se io prendessi 4 medaka, magari fratelli e da questi ottenessi avannotti, e da loro altri avannotti ancora (cosa che temo non capiti più troppo raramente), è chiaro che la salute e la "genetica" dei nuovi nati non potrà essere certo delle migliori...
CaterinaRoma ha scritto: Quello che intendevo era il semplice ma serio problema della consanguineità, che credo si possa dire sta alla base di tutto

Al quale ho risposto
cicerchia80 ha scritto: Ma il problema della consanguineità non è che lo cominci ad avere dalla 2, 3, 4 generazione, a dirla tutta mi sembra la favoletta che si narra chi non riesce ad allevare nemmeno guppy
Anche perchè vai a selezionare comunque gli esemplari migliori e la recessività se ne va in gloria, che poi almeno nei guppy porta solo ad una maggiore sensibilità nell'esser attaccati da Gyrodactilus o Dactilo,..non ricordo, dovrei andare a cercare degli appunti
....ho capito cosa ti turba
Sei incompetente
Non sei capace a tirarti su qualche avannotto, e con qualche altro incompetente vi sedete intorno ad un tavolino, trovando una giustificazione girando attorno alle leggi di Mendel :ymdevil:

Fattene una ragione....non sei capace!

Non muoiono per incroci tra consanguinei, ma per ignoranza di chi li alleva, e ti ha risposto gente più preparata di me

Non volevo essere maleducato e non lo sono mai
Ti sto trattando come tu hai trattato me, solitamente se dico una stronzata e chi più preparato mi riprende, gli metto un grazie e cerco di imparare più che posso

Ti ho messi davanti il mio lavoro ed il mio titolo di studio (pessimo con due bocciature)
Non sono un genio, e non mi ci atteggio
Dici che non capisci nulla di genetica, ok
....cerco di dirti quello che so, ma abbi pazienza, per vivere tiro martellate!!!

Ti ho passato anche qualcosa da leggere, le fonti le pago, per dar la possibilità di avere materiali per gli articoli, quindi permetti....me le tengo per il forum
CaterinaRoma ha scritto: senza effettive basi teorico scientifiche...
Se ti fossi degnata di leggere la bozza di articolo linkata :-??
Ma giustamente non ne hai interesse.....sei un troll :-??
cicerchia80 ha scritto: Faccio il fabbro ed ho un diploma di perito elettronico....pensa tu che conoscenze posso avere
Ma mi ripeto di nuovo
Sono un acquariofilo per hobby....non ci lavoro
cicerchia80 ha scritto: Io stavo rispondendo agli incroci su consanguinei in questa parte, infatti ti dicevo che agli studi attuali, nei guppy (non so nulla di Medaka) l'unico disease accertato è una maggiore vulnerabilità all'attacco di parassiti
CaterinaRoma ha scritto: Partiamo dalla base (che non mi pare essere cosi chiara...) che la genetica è genetica, che siano Guppy, scimmie, cristiani o musulmani.
Potrei continuare dicendoti che nei poecilidi, gli studi di Endler hanno smentito parte di quelli di Mendel
Quindi i suoi fagioli, con i nostri pesci posso affermare che differenziano
Quindi guppy,scimmie e musulmani :-? Nella mia ignoranza possono pure differenziare, appunto ho detto che mi riferivo ai poecilidi che ho studiato, se nelle altre specie funziona uguale, o diversamente non sono in grado di affermarlo, quindi sto zitto
CaterinaRoma ha scritto: È chiaro che c'è molto ego, buon cameratismo, ma nessuna intenzione di un confronto e relativo accrescimento.
Ti ho chiamato un biologo...non capisce un cazzo nemmeno lui secondo te :-??
Ho il numero di telefono, ieri parlavo con la sua ragazza e lo prendevamo in giro
Pensa che rapporto di confidenza che ho con lui...se volevo fare il fenomeno mi facevo scrivere qualcosa da lui e facevo copia ed incolla...ma non è nel mio stile

È intervenuto anche @Gioele, che è iscritto da poco e non conosco, lui dichiara di capirci...ma non lo conosco
È interessante questa frase
Gioele ha scritto: comunque il fabbro e l'uomo nero hanno ragione
:- ops.....ma se avevo torto, e può garantire tutto il forum, per me andava bene...anzi, pure meglio, significa che posso imparare qualcosa in più :D

Ti ha dato una risposta che sarebbe un articolo fatto
Gioele ha scritto: Se posso.
Se una malattia è legata ad un dominante il pesce muore subito o viene scartato e non la trasmette.
Se è legata ad un recessivo il soggetto deve essere aa per essere malato, quindi un soggetto Aa potrà essere portatore sano.
Il problema della consanguineità è esclusivamente questo, ovvero che ci sono più probabilità di incrociare 2 soggetti Aa. Il problema è che spessissimo i soggetti Aa non sono identici ai soggetti AA, questo perché le regole di Mendel sono una semplificazione della realtà, quindi magari gli Aa saranno meno malati di quelli aa, ma comunque verranno scartati perché non perfetti.
Gioele ha scritto: La consanguineità non genera di per sé individui malati
La consanguinetà non genera di per sè individui malati
Chiunque affermi il contrario, sbaglia :-??

Ed è uno stronzo pure lui secondo te :ymsigh:

Stavo tralasciando una risposta in un altro topic, perchè rispetto idee e sensazioni

Ma ormai ho capito....sei un troll e ti tratto come tale
Dici di essere informata anche sui forum ma ti lamenti che i mod non intervengono
E quì mi si è accesa una lampadina *-:)

Uno che capisce di forum non avrebbe detto mai una stronzata del genere, solo su AF funzioniamo come una FAQ, appunto per questo siamo tantissimi moderatori, più di altri forum che hanno 4 volte le nostre utenze
Per giunta(basta leggere su Wikipedia) nei forum è normale che possa arrivare una risposta anche dopo una settimana
Sempre Wikipedia definisce il moderatore:
Il compito principale del moderatore è quello di vigilare sul rispetto del regolamento della comunità
......non di intervenire, quello devono farlo gli utenti, forum da foro, piazza dove si discute


Avevi un forum anche tu?
Avete chiuso?
Vi mancano le basi :-??
Non ne sapete nemmeno il funzionamento
Se poi è di acquariofilia quà abbiamo fatto bingo
Compensi la tua ignoranza con la prepotenza, sembra quasi uno stereotipo :(
CaterinaRoma ha scritto: PS credo di essere così nel torto che quasi quasi dovrei essere bannata...!!
No perchè?
Forse nei "canali" che frequenti tu funziona così
Quì cerchiamo sempre di metterci una pietra sopra, ma comunque sono cose che non succedono mai...e poi sei un troll, mi diverto più così
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio (totale 3):
merk (18/06/2019, 19:49) • GiovanniR (18/06/2019, 20:37) • Giueli (18/06/2019, 20:47)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Alix
PRO 1Acquario
Messaggi: 2370
Iscritto il: 18/02/18, 16:28

Nati avannotti Medaka in minipond

Messaggio di Alix » 18/06/2019, 20:32

cicerchia80 ha scritto: La consanguinetà non genera di per sè individui malati
Intervengo in questo topic perché le argomentazioni del "fabbro e dell'uomo nero" mi piacciono assai!
La consanguineità in tutti i generi di allevamento (anche dei più familiari cani e gatti) o riproduzione (per andare sugli umani mi vengono in mente comunità chiuse come beduini o amish) comporta una maggiore espressione rispetto a gruppi non consanguinei di fenotipi non desiderati o vere e proprie malattie. Tuttavia nelle forme di allevamento questi "errori" vengono eliminati dalle linee di riproduzione limitando il danno, ciò dipende anche dalla serietà dell'allevatore e dall'entita del difetto (mi viene in mente la trasposizone della cresta tibiale del cane, che causa una lussazione di rotula, in caso di linea di sangue molto buona per altri caratteri il riproduttore non viene escluso in presenza di un lieve difetto) quindi come già accennato il “gene” incriminato può venire estromesso.
Le variabili sono però tantissime (serietà di selezione, caratteristiche determinate da più geni, genotipi che si esprimono solo con certi stimoli ambientali ecc) per cui nelle vasche domestiche la consanguineità posso immaginare non essere di facile gestione.
Quindi no, la consanguineità non genera di per se elementi malati, rimane una ipotesi pur sempre molto rara seppur a frequenza maggiore rispetto a comunità non consanguinee. La variabile che non è stata presa in considerazione è la spinta evolutiva: la mutazione spontanea è sempre possibile (ad esempio un guppy che nasce con la schiena storta per un gene mutato) in una vasca domestica non di allevamento (dove verrebbe scartato) ha maggiori probabilità di sopravvivere (nursery, alimentazione artificiale and co) e trasmettere il suo corredo genetico alla prole è così via
Questi utenti hanno ringraziato Alix per il messaggio:
cicerchia80 (18/06/2019, 21:07)
L'acqua troppo pura non ha pesci (dal film "il monaco")
#teamNoFilter
#teamwabikusa
https://acquariofilia.org/af-contest/concorso-acquari/wonderland/

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34794
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Nati avannotti Medaka in minipond

Messaggio di cicerchia80 » 18/06/2019, 20:52

Vero O:-)
Però è pur vero che anche in ambito domestico, evitando la sala parto, malformazioni genetiche se ne evitano, verrebbero predati
Nella selezione credo che siamo d'accordo, l'esemplare difettoso va scartato :-??
Qualcosa che si attivi per colpa di un determinato evento, che sò....un forte stress, cambio improvviso di valori, qualcosa aggiunta all'acqua(con il metiltestosterone fanni diventare maschi le femmine di betta)
Ma quà parliamo scientificamente di sfiga =))

Ma tornando all'inizio del topic, nel Medaka non cederebbero gli scarti di nessuna varietà, perchè essendo le linee non ancora ben fissate(ma davvero non si capisce strain?) Dai figli si potrebbe arrivare a riselezionare una linea pregiata
Cercavo di dire questo nei primi topic
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
Alix (18/06/2019, 21:03)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Zava
star3
Messaggi: 132
Iscritto il: 15/02/19, 9:03

Nati avannotti Medaka in minipond

Messaggio di Zava » 18/06/2019, 23:07

Ciao a tutti... che discussione ha prodotto il mio post!? 😬 Ho letto i commenti con molto interesse perché come già ripetuto sono neofita in tutto e desidero imparare. Posso al momento riferire solamente riguardo l’allevamento dei miei medaka... e mi sto limitando ad osservare quanto accade per regolarmi poi in futuro... riepilogo brevemente: da due coppie di medaka amber lame’ sono nati diversi avannotti (non sono riuscito ad isolare le uova come qualcuno mi aveva consigliato perché si dice che i medaka predano la propria prole. Quindi ho provveduto ad isolare gli avannotti in altro mastello più piccolo. Ultimamente mi sembra di osservarne in numero inferiore forse qualcuno non è sopravvissuto.... non so a questo punto se ho fatto la scelta giusta... Nello stesso momento stanno nascendo tanti altri avannotti nel minipond originale... è ben piantumato ed ho deciso di lasciare fare alla natura... però da qualche giorno sto osservando il comportamento di adulti e avannotti che sembrano convivere pacificamente... che dire? ... accetto consigli ed osservazioni se ne avete... p.s. Non litigate troppo! 😉

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8938
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Nati avannotti Medaka in minipond

Messaggio di trotasalmonata » 19/06/2019, 1:50

Seguo. . :-??

Posted with AF APP
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
CaterinaRoma
star3
Messaggi: 39
Iscritto il: 14/04/19, 3:10

Nati avannotti Medaka in minipond

Messaggio di CaterinaRoma » 19/06/2019, 7:20

Non ho tempo ora, ma certo non amo i troll (è bene guardarsi allo specchio con umiltà) né chi ha certi atteggiamenti...

Detto questo io NON allevo (lascio giocare ai piccoli frankenstein fabbri e biologi-non biologi) e soprattutto non ho chiuso alcun mio forum per incapacità, tranquillo: ero una utente storica di un paio di forum, tra cui OT di HTML, frequentato da informatici e dove non si andava certo per il sottile, quasi sempre nei limiti ma con un livello "dialettico", di perculata ed intelligenza non indifferente, quindi certe dinamiche le conosco bene...!

Nemmeno baso la genetica su Mendel...! E questa è un'altra delle aberrazioni di un certo argomentare. Da troll, appunto.

Grazie @cicerchia80 per consigliare Wikipedia. Sono una contributrice storica, e magari fa pure male leggerlo se poi si pensa di essere diventati genetisti dopo 3' di lettura.

PS A chi dice che il recessivo si elimina: sì se parli solo del colore... Ma in generale ogni soggetto, Mendel o no, avrà sempre caratteri recessivi e dominanti. Sì era partiti semplicemente da qui...

Avatar utente
Gioele
star3
Messaggi: 469
Iscritto il: 13/05/19, 13:54

Nati avannotti Medaka in minipond

Messaggio di Gioele » 19/06/2019, 9:19

Sì, ma come già detto nessuno ha qualcosa contro gli alleli recessivi.
Ovvio che non puoi selezionare un individuo con alleli dominanti in tutto il genoma, inoltre esistono anche malattie legate all'allele dominante.
Chiudo.
@Zava non ho esperienza di medaka, ma io sto lasciando gli avannotti di betta in vasca coi genitori, sembrano non predarli ma vediamo come va

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Gioele per il messaggio:
Zava (19/06/2019, 19:25)
#teamnofilter

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8938
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Nati avannotti Medaka in minipond

Messaggio di trotasalmonata » 19/06/2019, 9:31

Vediamo se @Robi.c può dare qualche consiglio su come allevare i piccoli di medaka e come selezionarli. ..

Posted with AF APP
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34794
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Nati avannotti Medaka in minipond

Messaggio di cicerchia80 » 19/06/2019, 11:04

Andiamo avanti

Se ben nutriti ci rinunciano a predare, io intanto però penserei ad una popolazione stabile e non me la rischierei, ma se vedi che non ci sono problemi prova pure
Io con i ciclidi nani non sono mai stato troppo fortunato, qualcuno se li pappano, a volte gli stessi genitori, ma non ho interessi a salvarli insomma

Per i meno sopravvissuti, non escludere comunque le temperature
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
Zava (19/06/2019, 19:25)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Giueli
Moderatore Globale
Messaggi: 11504
Iscritto il: 21/01/17, 22:27

Nati avannotti Medaka in minipond

Messaggio di Giueli » 19/06/2019, 13:08

PS A chi dice che il recessivo si elimina: sì se parli solo del colore... Ma in generale ogni soggetto, Mendel o no, avrà sempre caratteri recessivi e dominanti. Sì era partiti semplicemente da qui...[/quote]

Non è vero... altrimenti non esisterebbero omozigoti dominanti per un determinato carattere ,e questo vale per tutti i caratteri...non solo per il fenotipo del colore...ma a lavare i ricchie aru ciucciu ammalii sulu acqua e saponi.

Posted with AF APP
Il Dao di cui si può parlare non è l'eterno Dao...
Daodejing.

Seguo...😎

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite